LA STORIA

LA STORIA

Tradizione e innovazione nel rispetto dell’ambiente


La storia di Severino Becagli ha inizio in una piccola bottega fiorentina nella quale la passione per la cultura alimentare toscana ha attraversato oltre un secolo di storia convogliando valori e know-how familiare nella Tenuta San Lorenzo a Grosseto. Qui, in completa simbiosi con una terra a vocazione agricola, in una tenuta unica nel suo genere realizzata da un antico casolare del 1800, la Famiglia Becagli ha creato il perfetto connubio fra tradizione e innovazione, dando vita al “Progetto Spirulina”, prodotto del futuro che ha radici antiche nella storia del mondo.

Coltivazione Bio-Sostenibile

Coltivazione Bio-Sostenibile

Effetti benefici anche sull'ambiente


La produzione di spirulina è in perfetta armonia con l’ambiente. La sua coltivazione non causa inquinamento, erosione del suolo o contaminazione dell’acqua.
Produrre spirulina permette di usare molta meno acqua e terreno rispetto agli altri alimenti:
1/3 dell’acqua usata per la soia
1/5 del mais
1/50 rispetto alla carne di manzo
20 volte meno terreno della soia
40 volte meno del mais
200 volte meno della carne di manzo
Inoltre la spirulina è l’organismo che produce più ossigeno in assoluto e permette di catturare dall’atmosfera molta CO2, riducendo i gas che causano il surriscaldamento della terra. La sua produzione rende l’aria pulita: 1kg di spirulina prodotta assorbe 2 kg di CO2 ed emette 2 Kg di Ossigeno.


i valori

La nostra produzione si basa su tre valori:

i valori

Qualità

Impegno nei confronti di chi sceglie l'azienda e la sua Spirulina bio

i valori

Innovazione

Ricerca e sviluppo sempre ancorate alla tradizione del territorio toscano

i valori

Rispetto

La tutela dell’ambiente è per noi fondamentale e la Spirulina Severino Becagli è altamente bio sostenibile