FAQ – Domande Frequenti

La Spirulina è una microalga dal colore blu-verde e dalla perfetta forma a spirale. Dal punto di vista biologico, è uno dei più antichi abitanti del pianeta e rappresenta il ponte evoluzionistico tra batteri e piante.

In questa pagina trovi una selezione delle domande più frequenti legate all’utilizzo dell’Alga Spirulina Severino Becagli.

La spirulina è un integratore?

No, la Spirulina (Arthrospira platensis) è riconosciuta come alimento dall’EFSA (European Food Safety Agency) e infatti segue al normativa sui prodotti alimentari.

Perchè Severino Becagli non vende Spirulina in compresse?

Essendo la spirulina un alimento e non un integratore, la scelta di SB è quella di commercializzarla in forma pura, evitando di realizzare prodotti che possono contenere addensanti e/o conservanti.

La spirulina è un vegetale?

No, è un cianobatterio fotosintetico, più comunemente conosciuto come microalga blu-verde.

Qual è la dose giornaliera consigliata?

Dato che è un alimento non sarebbe corretto parlare di posologia, ma essendo così ricca di nutrienti, possiamo dare delle indicazioni. Generalmente si consiglia l’assunzione di 3g di Spirulina al giorno, in caso di attività fisica intensa si può considerare un dosaggio maggiore. In ogni caso, un consumo giornaliero superiore deve essere accompagnato da adeguata idratazione per via dell’elevato apporto proteico e vitaminico. Ricordiamo che la quantità varia da persona a persona e dipende da più fattori come il metabolismo, lo stile di vita, le abitudini alimentari e gli obiettivi prefissati.

La spirulina contiene glutine?

La spirulina è un prodotto naturalmente senza glutine. Fate attenzione alle etichette: la presenza di allergeni di varia natura indica un prodotto che non è puro e non di qualità.

La spirulina può essere utile per dimagrire?

La spirulina non è un prodotto dimagrante, ma se assunta una mezz’ora prima dei pasti, accelera la comparsa del senso di sazietà grazie all’abbondanza dei nutrienti in essa contenuti e alla sua facile assimilazione.

La spirulina contiene iodio?

La spirulina Severino Becagli è coltivata in acqua dolce, priva di iodio, quindi può essere consumata anche da chi ha problemi di tiroide.

Può essere consumata da ipertesi e diabetici?

Diversi studi hanno dimostrato che la ricchezza di antiossidanti dell'alga spirulina può essere utile nel diminuire l’ipertensione e il livello di glicemia nel sangue, in soggetti ipertesi e affetti da diabete di tipo 2.

Può essere utile per prevenire il rischio cardiovascolare?

Studi dimostrano che oltre ad avere azione ipotensiva, la spirulina ha anche azione ipolipidica, normalizzando i livelli di colesterolo e andando ad abbassare i livelli di LDL (colesterolo “cattivo”), i trigliceridi e aumentando il livello di HDL (colesterolo buono).

Si può usare in gravidanza/allattamento o in caso di terapie farmacologiche?

Non ci sono controindicazioni per l'utilizzo di spirulina Severino Becagli in gravidanza, ma è opportuno consultare il proprio medico che conosce la vostra storia clinica personale, prima dell’assunzione.

Si può assumere assieme alle proprie medicine?

Si consiglia sempre di consultare il proprio medico curante prima dell’assunzione della spirulina, dato che egli è a conoscenza della vostra situazione medica.

Può essere somministrata ai bambini?

Non ci sono controindicazioni. La spirulina Severino Becagli è una buona fonte di sostanze nutritive per lo sviluppo di un bambino sano. E’ comunque opportuno consultare il pediatra che conosce la storia clinica del bambino. Generalmente si consiglia l’assunzione di non più di 2 grammi al giorno per periodi di non più di 3 settimane continuative. Ricordiamo, inoltre, che è necessario garantire una buona idratazione del bambino.

Posso assumere degli integratori insieme alla spirulina?

Essendo un alimento completo non è necessario assumere integratori vitaminici e/o di sali minerali se si consuma abitualmente spirulina.

A chi è consigliato l’utilizzo di spirulina?

Il consumo di alga spirulina è consigliato a chiunque desideri un buon equilibrio nutrizionale e rimanere in buona salute. Gli alimenti che mangiamo oggi sono poveri dal punto di vista nutrizionale ed è molto importante supportare la nostra dieta con prodotti naturali, non di sintesi: la spirulina permette di sopperire alle mancanze di vitamine, sali minerali, proteine e altri nutrienti.

A chi è sconsigliato l’utilizzo di spirulina?

Le persone che utilizzano farmaci anticoagulanti dovrebbero prestare attenzione all’utilizzo di spirulina perché la vitamina K in essa contenuta potrebbe contrastare l’effetto del farmaco.
Le persone affette da fenilchetonuria dovrebbero prestare attenzione all’utilizzo di spirulina perché contiene fenilalanina.
Dato che la spirulina, inoltre, stimola il sistema immunitario, le persone affette da malattie autoimmuni dovrebbero prestare attenzione al suo utilizzo.
E’ sempre consigliato consultare il proprio medico che conosce la propria storia clinica.

Perchè utilizzare la spirulina Severino Becagli?

La spirulina Severino Becagli cresce in ambiente naturale, ma controllato e protetto. Viene fatta crescere in vasche aperte all’interno di serre automatizzate che ne permettono il controllo di temperatura, esposizione solare e areazione. Tutto ciò senza il rischio di contaminazioni esterne. La raccolta avviene tramite un sistema automatizzato, senza il contatto con il personale addetto e infine si procede all’essiccazione che avviene a bassa temperatura in modo da mantenere inalterate le caratteristiche nutritive. La spirulina Severino Becagli è continuamente monitorata e controllata, in modo da garantire un prodotto sicuro, certificato Bio, senza additivi, pesticidi, conservanti e coloranti.

 

Per qualsiasi altra richiesta legata all’utilizzo della Spirulina Severino Becagli vi invitiamo a inviare una mail a [email protected]